RECENSIONI

“La ragazza che levita”: Alice nel Paese degli Orrori

John Polidori, Mary Shelley, Bram Stoker, Horace Walpole, Ann Radcliffe. Quando si pensa al romanzo gotico, i primi nomi a cui si fa riferimento per inquadrarlo dal punto di vista letterario sono soprattutto questi. Il passaggio successivo è sicuramente quello di identificarlo anche attraverso le sue caratteristiche generali: atmosfere cupe, edifici diroccati, sotterranei tenebrosi, come… Continue reading “La ragazza che levita”: Alice nel Paese degli Orrori

Annunci
RECENSIONI

“L’agente segreto”: una storia distruttiva

L’agente segreto (1907) è uno dei romanzi più tardivi di Joseph Conrad (Cuore di tenebra era stato pubblicato cinque anni prima, nel 1902), ma non per questo poco riuscito. Oltre a essere un testo piuttosto profetico riguardo il rapporto tra Terrorismo e Stato, la storia prende ispirazione dall'attacco anarchico al Greenwich Park avvenuto nel 1894.… Continue reading “L’agente segreto”: una storia distruttiva

CONSIGLI DI LETTURA

Amos Oz: uno scrittore “Contro il fanatismo”

Amos Oz (1939-2018) è stato un autore israeliano che ha scritto pagine importanti della letteratura mondiale; scrittore di saggi e romanzi, giornalista e docente universitario, ma anche fortemente attivo sul versante della politica e di temi “caldi” quali il conflitto israelo-palestinese. In origine Klausner, durante l’adolescenza ha poi cambiato il cognome in Oz - che… Continue reading Amos Oz: uno scrittore “Contro il fanatismo”

SCRITTORI EMERGENTI

“La seta e l’uragano” di Emanuele Somma

“Tanta umanità attraversa ogni giorno il nostro campo visivo”, scriveva Amos Oz in Contro il fanatismo, ma non sempre questa vita riesce a catturare la nostra attenzione. Cosa succederebbe, però, se provassimo a scendere dalla nostra frenesia giornaliera e provassimo a osservare i corpi con cui entriamo in contatto e cominciassimo a imbastirci addosso delle… Continue reading “La seta e l’uragano” di Emanuele Somma

CONSIGLI DI LETTURA

Rudolfs Blaumanis e il racconto de “La zattera di ghiaccio”

La zattera di ghiaccio (Sellerio Editore) conta solo 64 pagine, eppure in questa breve lunghezza è contenuta una storia tanto efficace quanto movimentata. Rudolfs Blaumanis - scrittore e drammaturgo lettone morto prematuramente a 45 anni - ambienta la tragica vicenda che scrive in un luogo che conosce alla perfezione e che lo ha visto nascere,… Continue reading Rudolfs Blaumanis e il racconto de “La zattera di ghiaccio”

RECENSIONI

Ma “Dentro la maschera”, cosa si nasconde?

Leggere Dentro la maschera (ABEditore, 2018) significa fare un viaggio letterario all’interno dell’orrore, dell’incubo e del grottesco. Protagonisti di questo raffinato libricino sono quattro brevi opere scritte da Marcel Schwob, Gustav Meyrink, Guy De Maupassant ed Edgar Allan Poe, autori e anche “attori” di quel palcoscenico che ha visto la narrativa gotica al centro della… Continue reading Ma “Dentro la maschera”, cosa si nasconde?

RECENSIONI

“Dracula”: un moderno romanzo del terrore

Dracula è un ricettacolo di temi che aspettano solamente di essere scoperti e portati in superficie. Pubblicato nel 1897, il capolavoro di Bram Stoker è senza dubbio considerato il primo romanzo moderno della letteratura inglese, e un testo in cui il tema del gotico compare prepotentemente per poter dare una diversa chiave di lettura al… Continue reading “Dracula”: un moderno romanzo del terrore