LIBRI · RECENSIONI

“Disturbi di luminosità”: storia di “una qualunque chiunque”

Qualche mese fa ho visitato una mostra interamente incentrata sulla follia. All’interno di questa esposizione - oltre a dipinti, sculture e oggetti di vario genere - si trovava anche una stanza completamente buia che, improvvisamente, veniva illuminata dai volti di decine di malati psichiatrici che abbagliavano letteralmente il visitatore con le loro espressioni stranite e… Continue reading “Disturbi di luminosità”: storia di “una qualunque chiunque”