SCRITTORI EMERGENTI

“La seta e l’uragano” di Emanuele Somma

“Tanta umanità attraversa ogni giorno il nostro campo visivo”, scriveva Amos Oz in Contro il fanatismo, ma non sempre questa vita riesce a catturare la nostra attenzione. Cosa succederebbe, però, se provassimo a scendere dalla nostra frenesia giornaliera e provassimo a osservare i corpi con cui entriamo in contatto e cominciassimo a imbastirci addosso delle… Continue reading “La seta e l’uragano” di Emanuele Somma

Annunci
CURIOSITA'

Primo Levi e i colori del Lager

Primo Levi è uno di quegli autori imprescindibili: da leggere per conoscere e per conoscerlo, da leggere per ricordare, da leggere per “guardare”. Partigiano, intellettuale, deportato e poi sopravvissuto, chimico, scrittore e soprattutto osservatore. I suoi occhi sono prima di tutto quelli di uno scienziato razionale che guarda il mondo da dietro gli occhiali di… Continue reading Primo Levi e i colori del Lager

CONSIGLI DI LETTURA

“La zattera di ghiaccio” di Rudolfs Blaumanis

La zattera di ghiaccio (Sellerio Editore) conta solo 64 pagine, eppure in questa breve lunghezza è contenuta una storia tanto efficace quanto movimentata. Rudolfs Blaumanis - scrittore e drammaturgo lettone morto prematuramente a 45 anni - ambienta la tragica vicenda che scrive in un luogo che conosce alla perfezione e che lo ha visto nascere,… Continue reading “La zattera di ghiaccio” di Rudolfs Blaumanis

RECENSIONI

Ma “Dentro la maschera”, cosa si nasconde?

Leggere Dentro la maschera (ABEditore, 2018) significa fare un viaggio letterario all’interno dell’orrore, dell’incubo e del grottesco. Protagonisti di questo raffinato libricino sono quattro brevi opere scritte da Marcel Schwob, Gustav Meyrink, Guy De Maupassant ed Edgar Allan Poe, autori e anche “attori” di quel palcoscenico che ha visto la narrativa gotica al centro della… Continue reading Ma “Dentro la maschera”, cosa si nasconde?

APPUNTAMENTO CON L'AUTORE

Jean Bruller alias Vercors

Jean Bruller (26 febbraio 1902 - 10 giugno 1991) ha vissuto entrambi i conflitti mondiali, ma è stato soprattutto il secondo ad aver generato in lui un senso di profonda inquietudine. Fino a poco prima dello scoppio della guerra, infatti, in Francia era conosciuto maggiormente per le sue abilità come illustratore di libri per bambini… Continue reading Jean Bruller alias Vercors

RECENSIONI

“Dracula”: un moderno romanzo del terrore

Dracula è un ricettacolo di temi che aspettano solamente di essere scoperti e portati in superficie. Pubblicato nel 1897, il capolavoro di Bram Stoker è senza dubbio considerato il primo romanzo moderno della letteratura inglese, e un testo in cui il tema del gotico compare prepotentemente per poter dare una diversa chiave di lettura al… Continue reading “Dracula”: un moderno romanzo del terrore

RECENSIONI

“Fatherland”: buon 75esimo compleanno, Adolf Hitler!

Non erano ancora le sette, e Berlino era animata dalle possibilità che la giornata doveva ancora spegnere. Fatherland è la storia di un’ucronia che ha come protagonista la Germania nazista del Reich, ma anche il racconto di un potere che si insinua nella mente di chi crediamo insospettabile e intoccabile. Se non sapete cosa sia l'ucronia,… Continue reading “Fatherland”: buon 75esimo compleanno, Adolf Hitler!