RECENSIONI

Moundshroud e “L’Albero di Halloween”

Quando Ray Bradbury ha scritto L’albero di Halloween era il 1972, e ormai da diversi anni il filone fantascientifico stava cominciando a far sentire la propria presenza sulle scene narrative mondiali. Inizialmente concepito come un progetto d’animazione volto a rendere consapevoli i giovani sul significato della notte più paurosa dell’anno, questo testo si è poi… Continue reading Moundshroud e “L’Albero di Halloween”

Annunci
RECENSIONI

“La rovina della casa degli Usher”: una maledizione di famiglia

La rovina della casa Usher si inserisce sicuramente nell’elenco dei più apprezzati (e sconvolgenti) racconti di Edgar Allan Poe. Conosciuto anche coi titoli La caduta della casa Usher e Il crollo della casa Usher, questo breve testo è stato pubblicato per la prima volta nel 1839 su un periodico dell’epoca (il Burton’s Gentleman’s Magazine) e,… Continue reading “La rovina della casa degli Usher”: una maledizione di famiglia

RECENSIONI · SCRITTORI EMERGENTI

“Il cervo della Rivoluzione” di Zvan Matt

Il cervo della rivoluzione è un testo molto elaborato frutto della penna di Zvan Matt, autore emergente che ha deciso di intraprendere la sua carriera di scrittore sotto pseudonimo. Quello che conferisce anima a questo libro è sicuramente il suo carattere onirico. Avete presente il film Inception? Ecco, qui ci troviamo in una narrazione che… Continue reading “Il cervo della Rivoluzione” di Zvan Matt

RECENSIONI

“La ragazza che levita”: Alice nel Paese degli Orrori

John Polidori, Mary Shelley, Bram Stoker, Horace Walpole, Ann Radcliffe. Quando si pensa al romanzo gotico, i primi nomi a cui si fa riferimento per inquadrarlo dal punto di vista letterario sono soprattutto questi. Il passaggio successivo è sicuramente quello di identificarlo anche attraverso le sue caratteristiche generali: atmosfere cupe, edifici diroccati, sotterranei tenebrosi, come… Continue reading “La ragazza che levita”: Alice nel Paese degli Orrori

RECENSIONI

“L’agente segreto”: una storia distruttiva

L’agente segreto (1907) è uno dei romanzi più tardivi di Joseph Conrad (Cuore di tenebra era stato pubblicato cinque anni prima, nel 1902), ma non per questo poco riuscito. Oltre a essere un testo piuttosto profetico riguardo il rapporto tra Terrorismo e Stato, la storia prende ispirazione dall'attacco anarchico al Greenwich Park avvenuto nel 1894.… Continue reading “L’agente segreto”: una storia distruttiva

SCRITTORI EMERGENTI

“Come il sole di mezzanotte” di Liliana Onori

Come il sole di mezzanotte (2015, Librosì Edizioni) è un regency che però possiede una grande ventata di contemporaneità. Scritto da Liliana Onori e primo libro di una dualogia il cui seguito è Ci pensa il cielo, questo testo è sì ambientato nell’Irlanda di fine Ottocento, ma anche un po’ ai giorni nostri se si… Continue reading “Come il sole di mezzanotte” di Liliana Onori

SCRITTORI EMERGENTI

“La seta e l’uragano” di Emanuele Somma

“Tanta umanità attraversa ogni giorno il nostro campo visivo”, scriveva Amos Oz in Contro il fanatismo, ma non sempre questa vita riesce a catturare la nostra attenzione. Cosa succederebbe, però, se provassimo a scendere dalla nostra frenesia giornaliera e provassimo a osservare i corpi con cui entriamo in contatto e cominciassimo a imbastirci addosso delle… Continue reading “La seta e l’uragano” di Emanuele Somma