LIBRI · RECENSIONI

“La ragazza che levita”: Alice nel Paese degli Orrori

John Polidori, Mary Shelley, Bram Stoker, Horace Walpole, Ann Radcliffe. Quando si pensa al romanzo gotico, i primi nomi a cui si fa riferimento per inquadrarlo dal punto di vista letterario sono soprattutto questi. Il passaggio successivo è sicuramente quello di identificarlo anche attraverso le sue caratteristiche generali: atmosfere cupe, edifici diroccati, sotterranei tenebrosi, come… Continue reading “La ragazza che levita”: Alice nel Paese degli Orrori

FUMETTI · LIBRI

“Kafka – Il processo”: la graphic novel

Ormai da qualche tempo per le graphic novel è sicuramente un periodo di grande fortuna. Sarebbe un errore grossolano ridurle a delle opere che rappresentano solamente un fumetto. La verità è che di quest’ultimo ne costituiscono piuttosto la metamorfosi più matura, quella che si occupa di generi come la letteratura, la storiografia o l’attualità.   Il… Continue reading “Kafka – Il processo”: la graphic novel

LIBRI · RECENSIONI

“L’agente segreto”: una storia distruttiva

L’agente segreto (1907) è uno dei romanzi più tardivi di Joseph Conrad (Cuore di tenebra era stato pubblicato cinque anni prima, nel 1902), ma non per questo poco riuscito. Oltre a essere un testo piuttosto profetico riguardo il rapporto tra Terrorismo e Stato, la storia prende ispirazione dall'attacco anarchico al Greenwich Park avvenuto nel 1894.… Continue reading “L’agente segreto”: una storia distruttiva

LIBRI · SCRITTORI EMERGENTI

“Come il sole di mezzanotte” di Liliana Onori

Come il sole di mezzanotte (2015, Librosì Edizioni) è un regency che però possiede una grande ventata di contemporaneità. Scritto da Liliana Onori e primo libro di una dualogia il cui seguito è Ci pensa il cielo, questo testo è sì ambientato nell’Irlanda di fine Ottocento, ma anche un po’ ai giorni nostri se si… Continue reading “Come il sole di mezzanotte” di Liliana Onori

LIBRI · SCRITTORI EMERGENTI

“La seta e l’uragano” di Emanuele Somma

«Tanta umanità attraversa ogni giorno il nostro campo visivo», scriveva Amos Oz in Contro il fanatismo, ma non sempre questa vita riesce a catturare la nostra attenzione. Cosa succederebbe, però, se mettessimo in pausa la frenesia giornaliera e provassimo a osservare i corpi con cui entriamo in contatto per imbastirci addosso delle storie? Sicuramente daremmo… Continue reading “La seta e l’uragano” di Emanuele Somma

LIBRI · RECENSIONI

Rudolfs Blaumanis e il racconto de “La zattera di ghiaccio”

La zattera di ghiaccio (Sellerio Editore) conta solo 64 pagine, eppure in questa breve lunghezza è contenuta una storia tanto efficace quanto movimentata. Rudolfs Blaumanis - scrittore e drammaturgo lettone morto prematuramente a 45 anni - ambienta la tragica vicenda che scrive in un luogo che conosce alla perfezione e che lo ha visto nascere:… Continue reading Rudolfs Blaumanis e il racconto de “La zattera di ghiaccio”

LIBRI · RECENSIONI

Ma “Dentro la maschera”, cosa si nasconde?

Leggere Dentro la maschera (ABEditore, 2018) significa fare un viaggio letterario all’interno dell’orrore, dell’incubo e del grottesco. Protagonisti di questo raffinato libricino sono quattro brevi opere scritte da Marcel Schwob, Gustav Meyrink, Guy De Maupassant ed Edgar Allan Poe, autori e anche attori di quel palcoscenico che ha visto la narrativa gotica al centro della… Continue reading Ma “Dentro la maschera”, cosa si nasconde?