BOOK HAUL

Book haul di aprile

Book haul di aprile 2
Immagine presa dal web

Titolo: The Witcher – Il tempo della guerra
Autore: Andrzej Sapkowski
Editore: Nord
Lunghezza: 432 pagine
Prezzo: 14,90 euro
Trama: Tre ombre cavalcano nella notte. Sono tre sicari, lanciati all’inseguimento della loro prossima vittima. Tuttavia non sanno di essere a loro volta seguiti da una creatura più forte e più resistente di qualsiasi essere umano: Geralt di Rivia, l’assassino di mostri. In circostanze normali, lo strigo non si sporcherebbe le mani per eliminare dei comuni criminali, ma stavolta è diverso. Perché quei tre sono stati assoldati per uccidere la principessa Ciri e, se ci riusciranno, il mondo intero sarà perduto: Ciri è la Fiamma di Cintra, la maga di cui parlano le profezie, l’unica forza in grado di contrastare i piani dello spietato imperatore di Nilfgaard e di riportare la pace tra i popoli della terra. Per questo è essenziale che Ciri arrivi sana e salva sull’isola di Thanedd, dove si stanno radunando tutti gli altri maghi. E Geralt è disposto a ogni sacrificio pur di proteggere il suo cammino. Però nessuno può immaginare che la principessa non sarà al sicuro nemmeno sull’isola. Sebbene sia difesa da incantesimi potentissimi, le spie di Nilfgaard sono infatti sbarcate persino in quel luogo isolato. E adesso sono in attesa, pronte a colpire.
Per acquistarlo:
clicca qui

Titolo: Dylan Dog #403 – La lama, la Luna e l’Orco
Autore: AA.VV.
Editore: Sergio Bonelli Editore
Lunghezza: 96 pagine
Prezzo: 3,90 euro
Trama: Nell’universo post-meteora, l’Indagatore dell’Incubo deve vedersela con i fantasmi e i demoni del passato. Ci pensa però Bloch a riportarlo al presente chiedendogli il suo aiuto riguardo a una serie di omicidi caratterizzati da un modus operandi che cambia completamente di delitto in delitto.
Per acquistarlo:
clicca qui

Titolo: Dylan Dog Magazine 2020
Autore: AA.VV.
Editore: Sergio Bonelli Editore
Lunghezza: 176 pagine
Prezzo: 6,90 euro
Trama: Nell’edizione 2020 del Dylan Dog Magazine, il conte Dracula non passa mai di moda, così come i cacciatori di mostri (meglio se giganteschi, i mostri) e se un uomo invisibile dorme nel vostro letto, chi dovete chiamare? I Warren, naturalmente. Inoltre, la consueta rassegna sull’orrorifica annata di film, serial, libri, fumetti e videogiochi senza dimenticare le due storie inedite del nostro Investigatore dell’Incubo.
Per acquistarlo:
clicca qui

Titolo: Emma
Autore: Jane Austen
Editore: RBA
Lunghezza: 377 pagine
Prezzo: 9,99 euro
Trama: /
Per acquistarlo: /

Titolo: Madame Bovary
Autore: Gustave Flaubert
Editore: RBA
Lunghezza: 316 pagine
Prezzo: 9,99 euro
Trama: /
Per acquistarlo: /

Titolo: Lingua straniera
Autore: Emmanuel Carrère
Editore: Adelphi
Lunghezza: 32 pagine
Prezzo: 1,99 euro (Formato Kindle)
Trama: «Tutto ciò che ha a che fare col terrore mi stimola, mi appassiona, ed è la ragione per cui sono, o meglio sono stato, un accanito lettore di storie fantastiche e di fantascienza» ha dichiarato Emmanuel Carrère in un’intervista, additando in Lovecraft e Philip K. Dick due degli scrittori che più lo hanno segnato. Ma questa passione convive in lui, da sempre, con quella, non meno intensa, per il cinema: non a caso, Carrère ha dedicato il suo primo libro a Werner Herzog (1982) e a partire dai primi anni Novanta ha costantemente affiancato all’attività di narratore quella di sceneggiatore e di regista. Scritti su incarico di produttori inglesi che gli avevano chiesto «una serie di storie inquietanti» (del genere di “Ai confini della realtà”) e prima – Carrère tiene a precisarlo – che avesse letto “Epepe” di Ferenc Karinthy, i due soggetti (o meglio sinopsi) che qui presentiamo si alimentano di quelle due passioni. E ci confermano che nel caso di Carrère fra il narratore e lo sceneggiatore non c’è alcuna differenza: «Il cinema cui mi sento più vicino» ha detto del resto «è quello in cui prevale l’intreccio: ed è quello dei vecchi cineasti, di Lubitsch o di Hitchcock».
Per acquistarlo:
clicca qui

Titolo: Concupiscenza libraria
Autore: Giorgio Manganelli
Editore: Adelphi
Lunghezza: 454 pagine
Prezzo: 24 euro
Trama: Lettore accanito e onnivoro, Manganelli comincia assai presto a scrivere di libri, nel 1946, e nel giro di qualche anno la recensione si trasforma nelle sue mani in un vero e proprio genere letterario che esige uno scrittore, capace non tanto di giudizio – compito «da professore o da irto pedagogo» – quanto di un «gesto critico, esatto, lucido, veloce e non precipitoso, felicemente prensile». I presupposti di tale nuovo genere li ritroveremo tutti in questa raccolta, dove Manganelli rivela una capacità di aprire i suoi pezzi con un ‘presentimento di racconto’ («Se sono in preda ad un rissoso malumore, tre pagine di Singer mi “stigrano”, come si dice in certi dialetti emiliani»); di cogliere le peculiarità di un autore come si infilza una farfalla in una bacheca (L’Iguana è un libro che «sembra non avere autore, ma solo essere un perfetto “apporto”, come dicono gli spiritisti»); di dare sfogo a una «concupiscenza libraria» che lo trascina da Omero a Chaucer, all’amato Seicento, a Vincenzo Monti, Keats, Ivy Compton-Burnett sino a Oliver Sacks e Anna Maria Ortese; di brandire irresistibilmente ironia e sarcasmo («Stretto nella teca dei suoi calzoni accanitamente abbottonati, il ritroso Cassola ha della letteratura un’idea che fa apparire “La famiglia cristiana” l’organo dell’Ente per lo Scambio delle Mogli»); di officiare fastose cerimonie stilistiche e verbali; ma soprattutto di farci intravedere, dietro lo «spazio di indifferenza emotiva» che pone fra sé e ciò che scrive, quella passione della letteratura che «produce matrimoni, fughe a due, notti insonni, poesie, serenate, omicidi, ma in nessun caso cose ragionevoli e sensate».
Per acquistarlo: clicca qui

Sono affiliata ad Amazon. Oltre ad aver aggiunto dei rimandi specifici negli articoli, potete supportare il mio blog facendo i vostri acquisti libreschi proprio a partire da questo link generico. Vi ringrazio in anticipo per qualsiasi vostro aiuto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...