Libri usati: “Il paradiso perduto”

Il paradiso perduto - John Milton

Pagine

Valentina Zanotto

Rovistare nei mercatini dei libri usati significa “sporcarsi” un po’ le mani di vissuto, ma anche sentirsi addosso quello strano profumo della carta ingiallita dal tempo. Secondo me, niente di più bello. Oggi voglio farvi fare la conoscenza di un altro acquisto di cui vado particolarmente orgogliosa e che proviene proprio da uno di questi “magici” posti in cui il tempo viaggia a ritroso: la splendida copia, in due volumi e ricca di illustrazioni, de Il paradiso perduto di John Milton, un’opera che, appena pubblicata e poi con gli anni, è riuscita a strappare sia elogi che critiche. Se non sapete di cosa sto parlando, eccovi un po’ di informazioni. Paradise Lost ha visto la luce per la prima volta nel 1667, e oggi rappresenta senza alcun dubbio uno dei capisaldi della letteratura inglese: un (se non addirittura “il”) poema epico capace di tessere una storia che unisce elementi della tradizione pagana e cristiana, ma anche un serbatoio letterario di tematiche e accezioni particolari. Come suggerisce bene il titolo, quest’opera prende spunto dall’episodio biblico della caduta di Adamo e Eva dal paradiso terrestre e quindi anche dalla tentazione di Satana, “Angelo caduto” e protagonista principale della storia con il suo fare ambizioso e provocatorio. Particolarmente celebre per la citazione «Better to reign in Hell, than serve in Heaven.», Il paradiso perduto non è solamente un’importante opera critica che ha suscitato l’interesse di diversi studiosi (come ad esempio T.S. Eliot o Voltaire) ma anche una notevole fonte d’influenza che dal XVII secolo è stata in grado di prolungarsi fino a oggi (basti pensare al termine “Pandemonio”: inventato proprio da Milton e ancora ampiamente utilizzato nel nostro linguaggio comune). Vi lascio il link per acquistare Il paradiso perduto attraverso un’interessante inserzione che ho trovato su eBay (la copia non è come la mia) oppure quello per comprare il libro con Amazon (a 11,05 euro, con testo inglese a fronte).

Sono affiliata ad Amazon e negli articoli ho aggiunto dei rimandi proprio a questo sito. Per ogni acquisto che farete seguendo i riferimenti che ho messo (oppure partendo da questo link generico), percepirò una commissione del 10% (massimo), ricavato che servirà per mantenere il mio sito o acquistare libri. Vi ringrazio in anticipo per qualsiasi vostro supporto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...