“Alla ricerca del piatto perduto”: Crostata con la marmellata di albicocche

Crostata con la marmellata di albicocche

Valentina Zanotto

Ingredienti:
300 g di farina
80 g di zucchero
2 uova
120 g di burro (a temperatura ambiente)
Scorza di limone grattugiata
1 vasetto di marmellata di albicocche (o del gusto che preferite) 

Preparazione:
Per fare la pasta frolla unire la farina, le uova, lo zucchero e il burro ammorbidito, poi profumare con la scorza di limone. Una volta ottenuto un panetto liscio e omogeneo, avvolgerlo con la pellicola e lasciarlo riposare in frigorifero per una mezz’oretta.

Lasciato passare il tempo di riposo, togliere la pasta frolla dal frigorifero e cominciare a lavorarla con le mani in modo tale che si “scaldi” un po’. Poi stenderla con un matterello e ricavare anche delle strisce che serviranno per creare la “griglia” della crostata.

Prendere una teglia da forno circolare non troppo grande e stenderci sopra la pasta frolla tirata, poi versarci sopra la marmellata e ultimare la crostata aggiungendo anche le strisce creando una specie di “grata incrociata”.

Infornare per 50-60 minuti a 170° e servire la crostata una volta che si è raffreddata.

Grado di difficoltà:
Due forchette su tre (media)

Se fosse un libro:

Capita che sfiori la vita di qualcuno, ti innamori e decidi che la cosa più importante è toccarlo, viverlo, convivere le malinconie e le inquietudini, arrivare a riconoscersi nello sguardo dell’altro, sentire che non ne puoi più fare a meno. E cosa importa se per avere tutto questo devi aspettare cinquantun anni nove mesi e quattro giorni notti comprese?

La crostata è quel dolce che piace a tutti, immancabile per una buona merenda insieme a del tè caldo o un caffè. Il libro a cui ho pensato (perché no, da leggere proprio durante questi momenti per sé) è L’amore ai tempi del colera di Gabriel García Márquez, un classico e capolavoro della letteratura dove l’amore si unisce all’attesa e l’atmosfera calda dell’America del sud accompagna il lettore in un turbinio di passione e parole.

L'amore ai tempi del colera - G. G. Marquez

Titolo: L’amore ai tempi del colera
Autore: 
Gabriel García Márquez
Lunghezza: 390 pagine
Prezzo:
14 euro
Trama:
 Per cinquantun anni, nove mesi e quattro giorni Fiorentino Ariza ha perseverato nel suo amore per Fermina Daza, la più bella ragazza dei Caraibi, senza mai vacillare davanti a nulla, resistendo alle minacce del padre di lei e senza perdere le speranze neppure di fronte al matrimonio d’amore di Fermina con il dottor Urbino. Un eterno incrollabile sentimento che Fiorentino continua a nutrire contro ogni possibilità fino all’inattesa, quasi incredibile, felice conclusione. Una storia d’amore e di speranza con la quale, per una volta, Gabriel García Márquez abbandona la sua abituale inquietudine e il suo continuo impegno di denuncia sociale per raccontare un’epopea di passione e di ottimismo. Un romanzo atipico da cui emergono il gusto intenso per una narrazione corposa e fiabesca, le colorate descrizioni dell’assolato Caribe e della sua gente. Un affresco nel quale, non senza ironia, si dipana mezzo secolo di storia, di vita, di mode e abitudini, aggiungendo una nuova folla di protagonisti a una tra le più straordinarie gallerie di personaggi della letteratura contemporanea.
Per acquistarlo: clicca qui (al prezzo di 11,90 euro)

Sono affiliata ad Amazon e negli articoli ho aggiunto dei rimandi proprio a questo sito. Per ogni acquisto che farete seguendo i riferimenti che ho messo (oppure partendo da questo link generico), percepirò una commissione del 10% (massimo), ricavato che servirà per mantenere il mio sito o acquistare libri. Vi ringrazio in anticipo per qualsiasi vostro supporto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...